COLORIAMO IL CAVOLFIORE

  Mai e poi mai avrei pensato di diventare un fan dei broccoli, dei cavolfiori, addirittura, delle rape. Quando ero piccolo ne stavo parecchio lontano. Non sopportavo l’odore, volevo questi ortaggi lontano dal mio piatto. Ebbene è da circa cinque anni che, durante l’inverno, non riesco a farne a meno. Sono ottimi con la pasta,…

#stedesteamilano tra un monastero benedettino e il Don Pirlone

Giro Milano ormai da quasi turista, mi perdo nelle sue strade, scopro nuovi (vecchi ed antichi) posti da visitare, grazie a mia madre che andava a trovare un’amica in corso Magenta scopro la chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, sede del più importante monastero femminile dell’ordine benedettino. Tantissimi affreschi all’interno tanto che viene indicata…

Lo spezzatino di Casa Mia

lo spezzatino di casa mia: sigillatura, scorza di limone, prezzemolo e lunga cottura i segreti per un ottimo piatto.

I panini cucinati Tra l’uss e l’asa

In dialetto parmigiano Stär tra l’uss e l’asa (Stare tra l’uscio e l’assa) ha un significato: essere dubbioso sul comportamento da tenere. I Panini cucinati di Lorenzo, cuoco del locale, non sono assolutamente dubbiosi nel gusto, ma, anzi, hanno chiaro davanti i vari ingredienti, il pane e non subiscono il fascino della moda, ma sono loro…

Il muesli croccante di Agata

La volta scorsa vi ho presentato il crunchy di Cecilia, gusto dolce, ma, se vi ricordate, senza zucchero, questa volta Vi presento quello di Agata, un po’ meno dolce del precedente per la presenza di amaro e acidità. Fiocchi d’avena 200g; miglio soffiato 50g; sciroppo d’acero 100g; mirtilli rossi disidratati qb; nocciole tritate grossolanamente 30g;…

un locale di classe a Parma: il GRAN CAFFE’ DEI MARCHESI

Vivo a Parma da 10 anni, ho sempre vissuto fuori dal centro, la città è bella, è allegra, nebbiosa d’inverno e terribilmente afosa d’estate. Ci sono le colline, l’amata Milano non è lontana, se voglio respirare un po’ di aria metropolitana in un’ora abbondante e sono sugli amati Navigli a bermi un aperitivo, a chiaccherare…

IL POLPETTONE DI NONNA BUCCIA

Ricordi d’infanzia, memorabili mangiate a pranzo la domenica. Mia madre che preparava la crostata con gli amaretti e la marmellata di albicocche, ancora oggi me la faccio preparare per il mio compleanno, poi la lunga preparazione del polpettone, l’assaggio (meglio il furto) di carne in preparazione, il grembiule di mia madre, le sigarette ed il…