NON E’ UNA CARBONARA

I COLORI DELL'ESTATE
Piatto semplice: NON E’ UNA CARBONARA, da non confondere con l’originale

Secondo un rapporto dell’Accademia Italiana della Cucina, tra tutte le ricette italiane la pasta alla carbonara è la più reinterpretata all’estero.
In Inghilterra è popolare quella con le zucchine, in Cina e Malesia la fanno con il pollo. In Giappone, invece, si aggiunge la panna e non è presente il pecorino. In Francia, Germania e Norvegia si va oltre, con preparati liofilizzati all’aroma di Carbonara pronti in 5 minuti.
Bene, questo piatto io l’ho chiamato così, perché NON E’ UNA CARBONARA e non vorrei passare per quello “esterofilo”.
Questa è la mia ricetta che parte da quella romana per arrivare qui:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 350 g di penne di farro integrale;
  •  120 g di pancetta affumicata;
  • 1 scalogno;
  • 3 uova medie;
  • 3 cucchiai di olio EVO;
  • parmigiano reggiano grattugiato qb;
  • sale e pepe qb;
  • scorza e succo di limone qb;

Procedimento:

Rompere le uova e versarle in una terrina, sbattendole con un frustino da cucina. Quindi, quando il composto diventa pressapoco omogeneo, incorporare il parmigiano, sale e pepe nero, continuando a mescolare con energia.  In una padella versare la pancetta con un cucchiaio d’olio insieme allo scalogno, fare cuocere a fiamma moderata finché non diventi il tutto croccante. Scolare la pasta ancora al dente, e versarla in padella insieme alla pancetta, quindi, unite il composto d’uova, trasferite immediatamente il tutto in una terrina e servite cospargendo il tutto con un pochino di scorza ed, a scelta, qualche goccia di limone.

NON E' UNA CARBONARA
il soffritto di scalogno e pancetta dona una dolcezza particolare

L’estate è arrivata, le scuole finiscono ed i primi tormentoni musicali si sono fatti sentire. Questo, son sicuro, sarà il mio per questi mesi, perché il mio miracolo va verso…la maturità?

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...